Come aprire un negozio di scarpe e accessori

Le scarpe sono lo specchio dell'anima. A pensarlo sembrano non essere in pochi. È sicuramente nel segmento femminile che l'offerta dell'industria calzaturiera non ha limiti, ma sono sempre più ampi anche i comparti delle calzature da uomo e per i bimbi, clienti assidui proprio per la loro crescita repentina. Per chi oggi vuole aprire un negozio di calzature e avere una “marcia in più” rispetto alla concorrenza, due sono le alternative maggiormente praticabili: allestire un punto vendita specializzato, anche di piccole dimensioni, che eccelle per qualità, modelli e marchi proposti, oppure far leva su un'ampia possibilità di scelta a prezzi competitivi. Indipendentemente dalla formula adottata per la vendita calzature, per tutti è essenziale offrire un servizio cortese e competente e aprire il negozio di scarpe in un punto di grande visibilità. Si può scegliere anche di allargare l'offerta agli accessori come borse, cinture, occhiali da sole, giubbotti di pelle e, volendo, si può prevedere la vendita on-line.

VUOI SAPERE TUTTO
SU COME APRIRE UN'ATTIVITA' DI VENDITA SCARPE E ACCESSORI,
CON SUCCESSO E SENZA COMMETTERE ERRORI?
Con il
KIT CREAIMPRESA
Come aprire un negozio di scarpe e accessori
puoi:
individuare i finanziamenti, i contributi a fondo perduto e le agevolazioni pubbliche che puoi richiedere
conoscere le leggi e le norme che regolano il negozio di scarpe e accessori
conoscere le licenze, le autorizzazioni e i requisiti necessari per aprire un negozio di scarpe e accessori
prevedere i guadagni del negozio di scarpe e accessori
prevedere l'investimento d'apertura e i costi per gestire un'attività di ingrosso calzature
conoscere tutte le attrezzature e gli impianti necessari per un negozio di scarpe e accessori,progettare al meglio la gestione di un negozio di scarpe e accessori.

 
Data: 17.02.2014