Comunicati Stampa

Torna alla pagina

Comunicato del 2 Aprile 2019 - Pubblicati gli avvisi per le candidature al Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano e per la designazione del Consigliere di Parità

Pubblicati gli avvisi per le candidature al Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano e per la designazione del Consigliere di Parità

La Provincia di Caserta ha pubblicato, stamane, gli avvisi pubblici per la presentazione di candidature per l'elezione di tre membri di diritto del "Consiglio dei Delegati" – organo del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano e per la designazione della consigliera/consigliere di Parità della Provincia di Caserta.

Con riguardo al Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano, ciascuna Amministrazione Provinciale nel cui territorio ricade il perimetro consortile, deve eleggere i 3 delegati che, unitamente a quello nominato dalla Regione Campania, fanno parte di diritto dell'organo consiliare.

Il Consorzio di Bonifica, con sede a Piedimonte Matese, espleta la propria funzione nei territori delle province di Caserta, Benevento e Avellino ed ha un'estensione complessiva pari a circa 195.000 ettari; ne fanno parte 82 comuni e coordina le iniziative in materia di irrigazione, difesa del suolo, tutela dell'ambiente e valorizzazione del territorio rurale di competenza.

Le candidature dovranno pervenire alla Provincia di Caserta entro e non oltre le ore 12 del 02 Maggio 2019, potranno essere presentate presso il protocollo dell'Ente oppure tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: gabinetto.presidenza@pec.provincia.caserta.it.
Tutte le informazioni al riguardo sono reperibili sul sito dell'Ente.

"Con l'elezione dei 3 membri di diritto, finalmente, il Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano, potrà svolgere appieno il proprio lavoro. È importante che quest'organo possa dare il proprio contributo al territorio nella pienezza delle proprie funzioni per la migliore tutela del patrimonio ambientale dell'intera nostra provincia", ha sottolineato Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta.

Giorgio Magliocca - Presidente della Provincia di Caserta

La Provincia, inoltre, dovrà designare il Consigliere o la Consigliera di Parità. Anche per questa importantissima figura istituzionale, la Provincia di Caserta vaglierà le candidature che perverranno attraverso lo strumento dell'avviso pubblico divulgato stamane.

"Il Consigliere di Parità è una figura istituzionale importante per l'intera comunità provinciale – ha precisato il presidente Magliocca - perché svolge una funzione di tutela e di controllo nell'attuazione dei principi costituzionali di uguaglianza sostanziale nel tessuto sociale tra donne e uomini, attiva nel contrasto alle situazioni di squilibrio di genere, specialmente con riguardo all'accesso al mondo del lavoro e nel sociale in genere".

Tale figura, attualmente ricoperta – in regime di prorogatio – dall'Avv. Francesca Sapone, viene nominata con decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro per le Pari Opportunità, su designazione del presidente della Provincia, tra le persone in possesso di requisisti di specifica competenza ed esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità. Il mandato dura quattro anni ed è rinnovabile per una sola volta.


Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 del 02 Maggio 2019, potranno essere presentate presso il protocollo dell'Ente oppure tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: gabinetto.presidenza@pec.provincia.caserta.it.
Tutte le informazioni al riguardo sono reperibili sul sito dell'Ente.

Condividi con Facebook