Comunicati Stampa

Torna alla pagina

Comunicato del 14 ottobre 2021 - Approvata la progettazione esecutiva per la realizzazione di svincolo a rotatoria tra la S.P. n. 3 Brezza e la S.P. n. 158 Borgo Appio I e II tratto

Provincia di Caserta

                                                                                           

Comunicato 

 

Approvata la progettazione esecutiva per la realizzazione di svincolo a rotatoria tra la S.P. n. 3 Brezza e la S.P. n. 158 Borgo Appio I e II tratto.

 

La Provincia di Caserta, con decreto monocratico presidenziale n. 242, ha approvato la progettazione esecutiva di lavori di manutenzione straordinaria per la realizzazione di svincolo a rotatoria tra la S.P. n. 3 Brezza e la S.P. n. 158 Borgo Appio I e II tratto, per un importo complessivo pari ad euro 260.000,00.

I lavori in programma si sono resi necessari per salvaguardare la sicurezza della circolazione stradale del luogo, dal momento che negli ultimi tempi si sono verificati numerosi incidenti stradali, anche mortali.

Tale intervento, una volta ultimato, costituirà complessivamente un dispositivo di limitazione della velocità e pertanto aumenterà il livello di sicurezza stradale interessato, contribuendo a limitare gravi incidenti stradali. 

"Questo prossimo intervento di manutenzione straordinaria, mediante la realizzazione di svincolo a rotatoria tra la S.P. n. 3 Brezza e la S.P. n. 158 Borgo Appio I e II tratto - ha dichiarato Giorgio Magliocca, Presidente della Provincia di Caserta - contribuirà senz'altro ad elevare il livello di sicurezza della circolazione stradale interessata, rafforzando nel contempo, complessivamente, il programma di messa in sicurezza e di ammodernamento della viabilità provinciale che da tempo stiamo proseguendo. Incrementare il livello di sicurezza della circolazione stradale di Terra di Lavoro significa infatti – ha concluso Magliocca – contribuire ad aggiungere un concreto tassello al processo di sviluppo economico e sociale del territorio provinciale".

Caserta, 14 Ottobre 2021

Condividi con Facebook