News

Torna alla pagina

ISTRUZIONE E FORMAZIONE CONTINUA DELLE UNITA' CINOFILE DELLA PROTEZIONE CIVILE, FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA CON I COMUNI

L'esigenza di effettuare una corretta gestione dell'attività di soccorso ed intervento cinofilo da affiancare al Servizio di Protezione Civile Provinciale, ha suggerito lo sviluppo di un progetto condiviso che si assuma l'onere della formazione e dell'addestramento delle aree Unità Cinofile di Soccorso (di seguito UCS) da destinare alla ricerca di superficie o sotto macerie di dispersi durante eventi calamitosi. La Provincia di Caserta, congiuntamente all'ENCI di Caserta hanno espresso la volontà di sviluppare al massimo la potenzialità insita nelle capacità, già presenti sul territorio o da creare, di effettuare attività cinofile di ricerca e salvataggio da applicarsi in caso di eventi calamitosi. Tali capacità che per la parte cinofila seguono le caratteristiche di "prove da lavoro" dovranno essere implementate e sviluppate con attività di formazione continue. A tale fine si rende necessario procedere alla concertazione e realizzazione di tutte le attività destinate allo sviluppo progettuale dell'iniziativa ed alla condivisione dei disciplinari regolanti l'attività tutta.

Oggetto del protocollo è lo sviluppo di un progetto, e di una conseguente azione, che sia finalizzato al censimento, l'istruzione e la formazione continua delle UCS presenti sul territorio della Provincia di Caserta, procedendo mediante la individuazione delle potenzialità in termini cinofili più adatte alle attività di ricerca, ed in seguito al loro sviluppo e miglioramento finalizzato alla fruibilità negli eventi che si dovessero presentare.
 
 
Condividi con Facebook