MUSEO PROVINCIALE CAMPANO DI CAPUA
Provincia di caserta
| home | comitato | mappa sito | contatti | login | english |
Reparto Archeologico
Lapidario Mommsen H (Sala I)
Sculture (Sala II)
1° Cortile-2° Cortile
Sarcofagi (Sala III-IV)
Le Madri (Sala V-VI-VII-VIII-IX)
Mosaici (Sala X)
Vasi e Bronzi (Sala XI-XII-XIII-XV)
Terracotte votive (Sala XVI-XVII-XVIII-XIX)
Collezioni monete (Sala XX-XXI)
Terracotte architettoniche (Sala XXII-XXIII)
Reparto Medioevale
Marmi romanici, Capitelli, Pilastrini (Sala XXIV-XXV)
Sculture Federiciane (Sala XXVI)
Sculture Rinascimentali (Sala XXVII)
Pinacoteca (Sala XXVIII)
Auditorium (Sala XXIX)
Iscrizioni longobarde, angioine, aragonesi (Sala XXX)
Sculture dei secoli XVI, XVII, XVIII (Sala XXXI)
Stemmi (Sala XXXII)
Ceramiche medioevali
Sala Martucci
Sala Uccella-Martucci
Biblioteca
Biblioteca
  
Sacrificio funerario (20) 

Vaso campano (anfora) a figure rosse.
Rappresenta la scena di un "sacrifizio funerario" Davanti ad una stele sorgente da un gradino sulla quale sono deposte le offerte, sta un guerriero osco. Ad un piano pił alto due offerenti rivolti verso il centro. Quella di sinistra, nuda nella parte superiore, sorregge un piatto con frutti, quella di destra regge con ambo le mani una benda. A riempire la scena fra le due donne una finestrella tra ramoscelli; ancora fiore a quattro foglie e infine tre ramoscelli uscenti dal suolo. (sacrifizio funerario)
 
indietro