Premio europeo per l`Innovazione Sociale: 50mila euro a idee innovative per nuovi modelli di crescita più sostenibili ed inclusivi in Europa


Il 23 marzo, con un evento di lancio che si è tenuto a Danzica (Polonia), ha preso avvio l’edizione 2015 del Premio europeo per l`Innovazione Sociale, il concorso istituito dalla Commissione europea in memoria di Diogo Vasconcelos, giunto ormai alla sua terza edizione, che intende premiare le idee imprenditoriali più innovative capaci di valorizzare il potenziale dell’innovazione sociale per affrontare le principali sfide dei nostri tempi.
Tema chiave del concorso di quest’anno è “Nuovi modi per crescere” e punta a fare emergere idee e progetti che indichino modelli di crescita generatori non solo di valore finanziario, ma anche di progresso sociale per i cittadini, le amministrazioni e le imprese. L’obiettivo è sfruttare il potenziale dell’innovazione sociale per sviluppare nuovi modelli di crescita più sostenibili ed inclusivi in Europa. In particolare, potranno concorrere per il Premio:
- idee/progetti capaci di mettere in discussione i presupposti sui quali è attualmente basata la concezione di crescita economica;
- idee/progetti capaci di mettere in discussione le modalità correnti di approvvigionamento e produzione o l’uso di prodotti e servizi convenzionali;
- idee/progetti per nuove tecnologie, o un uso più intelligente di tecnologie esistenti, a vantaggio della società;
- idee/progetti che sviluppano nuove soluzioni e approcci alle sfide sociali attuali e future.
Il concorso è aperto a persone fisiche e giuridiche (escluso le pubbliche amministrazioni) dei Paesi UE e dei Paesi associati al programma Horizon 2020, che possono candidare idee singolarmente o in team (cioè sono ammesse anche candidature che coinvolgono diverse organizzazioni e/o diversi Paesi).
Le candidature devono essere presentate, esclusivamente via web e preferibilmente in inglese, entro l’ 8 maggio 2015, ore 12 (ora di Bruxelles).
Tra le candidature pervenute verranno inizialmente selezionate le 30 proposte più promettenti. Questi 30 semi-finalisti avranno l’opportunità di beneficiare di un breve periodo di consulenza (mentoring session) presso l’Accademia dell’Innovazione Sociale, finalizzato a perfezionare la loro idea. Successivamente si procederà per la selezione finale di 3 vincitori, che verranno annunciati nel corso di una cerimonia di premiazione che si terrà a Bruxelles a novembre 2015. I tre vincitori riceveranno un premio di 50.000 euro ciascuno da destinare all’implementazione della loro idea.
Per ulteriori informazioni e per inviare le candidature si rimanda alla
pagina web dedicata al Premio:
http://ec.europa.eu/growth/industry/innovation/policy/social/competition/index_en.htm