II° Concorso Nazionale “Scienze umane, naturali e religiose in dialogo”


Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - d’intesa con la Fondazione “Cortile dei Gentili” - indice il II° Concorso Nazionale “Scienze umane, naturali e religiose in dialogo” ispirato all’esperienza ed alle attività del “Cortile dei Gentili”.
Lo scopo del Concorso è quello di promuovere tra i giovani, con l’aiuto dei loro insegnanti, l’impegno volto a maturare la consapevolezza dell’importanza civile, culturale, educativa del dialogo tra persone credenti e non credenti, soprattutto in funzione di prevenzione e composizione delle contrapposizioni ideologiche.
Si vuole in tal modo valorizzare il contributo che le diverse visioni del mondo (religiose e non religiose) hanno offerto, offrono e possono offrire ad una più condivisa partecipazione alla vita democratica secondo i principi della Costituzione italiana. Possono partecipare al concorso gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di istruzione, in forma individuale o in gruppo, i quali dovranno scegliere una delle tre sezioni proposte, documentarsi sul tema scelto, servendosi anche del materiale messo a disposizione nel sito del “Cortile dei Gentili” (www.cortiledeigentili.com – sezione “Iniziative” - Concorso), e produrre un elaborato.
Gli elaborati, accompagnati dalla scheda tecnica posta in allegato (All.A), esplicativa del lavoro e contenente i dati anagrafici dei partecipanti e i dati della scuola di appartenenza, dovranno essere inviate, entro e non oltre il 31 maggio 2015, al “MIUR .
http://www.cortiledeigentili.com/template/default.asp?i_menuID=44487. (iniziative/concorsi)